Mara:una donna del Novecento Mara è nata nel 1920 e ha 13 anni quando comincia questa storia. Vive vicino a largo di Torre Argentina. Il papà è bottegaio, la mamma casalinga. Ha un’amica del cuore, Nadia, fascista convinta, che la …

Mara:un romanzo al femminile nel Ventennio fascista Leggi tutto »

Rino Gaetano: l’amarezza di cantastorie Rino Gaetano :Autore di canzoni graffianti e appassionate, paladino del Sud e degli emarginati, nemico di tutti i politici, Rino Gaetano è uno dei cantautori più raffinati della scena italiana. Rino Gaetano:da Crotone a Roma …

Rino Gaetano:l’amarezza di un cantastorie Leggi tutto »

Favola moderna del mondo dell’infanzia-adolescenza: nuovo argomento di elezione di Simona Vinci. Un racconto lungo , che ricorda una favola, anche se , sarebbe dovuto essere un dramma per la radio. In effetti, del dramma mantiene tutto: la struttura scarna, …

Una favola moderna : “Brothers and Sister “ Leggi tutto »

Martin Eden  del  regista Pietro Marcello,è interpretato da un poliedrico Luca Marinelli. Il film  prende spunto da un classico della letteratura mondiale e si è aggiudicato  il David di Donatello 2020 per la miglior sceneggiatura non originale. London a Napoli …

Martin Eden:Il marinaio anarchico che voleva fare lo scrittore Leggi tutto »

Le lettere sono le vere protagoniste del romanzo breve.E’ attraverso la voce delle lettere che la vicenda prende vita. “Il fucile da caccia”, romanzo di esordio di Yasushi Inoue, viene pubblicato nel 1949, quando lo scrittore ha 42 anni. La …

Tre lettere :”Il fucile da caccia” di Yasushi Inoue Leggi tutto »

Anita è la protagonista del romanzo di esordio di Clauda Lagona, in arte Levante Con “Se ti vedo non esiti” ,  la raffinata cantautrice di Caltagirone, racconta la storia di una donna alla ricerca di se stessa.   Anita…una di …

Anita e l’importanza di amarsi: Se non ti vedo non esisti Leggi tutto »

Cronin: Il medico romanziere Studiare medicina è un percorso che chiede di dedicare anni sui libri o nei reparti ospedalieri: è una strada lunga, faticosa, impegnativa. E forse proprio per questo sembra assurdo pensare che si possa rinunciare a esercitare …

Cronin: «Puoi scegliere tra la medicina o la religione. Io ho scelto il male minore.» Leggi tutto »