Ogni famiglia è disfunzionale a modo suo e quella della voce narrante di Niente di vero, non fa eccezione, anzi sembra ergersi orgogliosamente a simbolo del disequilibrio affettivo. Candidato al Premio Strega 2022, Niente di vero (Einaudi, 2022) è a metà strada …

Niente di vero perché “una storia è un concetto ambiguo” Leggi tutto »