Yearly Archive: 2020

Ciclo mestruale: l’esibizione ci rende emancipati?

Ciclo Mestruale, ovvero: “Avere le tue cose”, “Essere indisposta”, “Avere il marchese”, “Diventare signorina” … Mille e mille nomi diversi nel mondo per indicare la normalità. Poi Nuvenia, con una pubblicità senza filtri crede di aver abbattuto un tabù. E’ davvero così? E’ un modo efficace? Esistono modi meno forti (più eleganti) per esprimere il concetto? Ciclo mestruale e fantasticherie...

Le assaggiatrici: si può smettere di esistere anche da vivi

Cosa Vuoi Fare da grande? L’assaggiatrice di Hitler “Le assaggiatrici”, romanzo di Rosella Postorino, è tratta dalla storia vera di  Margot Wölkun, l’unica delle assaggiatrici di Hitler sopravvissuta alla Seconda guerra mondiale. Le assaggiatrici furono 15 giovani donne che, nel 1942, furono selezionate per assaggiare il cibo del leader tedesco Adolf Hitler al “Wolfsschanze” (“Tana del Lupo”), uno dei quartieri...

Lee Price :il rapporto tra donne e cibo in dipinti che sembrano fotografie

Lee Price è una donna che dipinge le donne,autoritratti incredibilmente realistici dei momenti più intimi. Lee Price è l’autrice di dipinti dal realismo quasi fotografico ,che ritraggono donne che si abbandonano a scorpacciate segrete in diversi scenari intimi.  In realtà le donne ritratte sono ispirate a se stessa, sono quindi, nella maggior parte dei casi, degli autoritratti. Le sue opere...

Sorelle Mirabal:una giornata che nasce dal loro sacrificio

Sorelle Mirabal:a loro si dedica la Giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne. Le sorelle Mirabal furono seviziate,violentate e uccise il 25 Novembre 1960 su ordine del dittatore Trujillo . Quell’episodio segnò la fine del regime dittatoriale nella Repubblica Dominicana. Il 17 dicembre 1999,l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ha  ufficialmente dichiarato ,il 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza...

Franz Kafka e Milena Jesenská: storia di un amore tormentato

Franz Kafka si trasferisce  per alcuni mesi nel villaggio boemo di Zürau,dove sua sorella Ottla lavorava nella fattoria del cognato Hermann, per curarsi dalla tubercolosi. Sarà lì che si consumerà la storia d’amore con Milena Jesenská.  Milena e Franz si erano conosciuti fugacemente in un caffè di Praga,nella primavera precedente,quando Milena aveva iniziato a tradurre in ceco alcuni racconti di...

Scarpe della Lidl:caro covid non ti conosco

Scarpe della Lidl :”Fino a esaurimento scorte”:basta questo slogan a farci dimenticare della pandemia in corso? Ho letto con sconcerto ed increduilità le code di persone che,infischiandosene completamente di divieti di assembramento e rischio covid, si accalcano per acquistare delle scarpe a dir poco orribili. Se non fosse attestato da opportuna documentazione fotografica,penserei ad un brutto scherzo. Il fatto Siamo...